Quarta considerazione breve

Viaggio alla terra degli avi

il giorno è l’estate anno duemila

vuole cominciare a ricordare il futuro dice

muore dalla voglia dice di fare qualcosa

allora era più facile salvarsi che perdersi

tutti avvertivano se c’era pericolo dice

per il pericolo imminente le donne al balcone finestra

gridavano bada

salvati prima del diluvio guarda laggiù il cielo tutto nero

 

correndo sulla strada si può cominciare e concludere la

quarta considerazione.

 

 

 

Informazioni aggiuntive

  • Tipologia di testo: poesie in altre pubblicazioni
  • Testata: Le luci del Bauhaus, di Gianfranco De Palos
  • Editore: Gutenberg
  • Anno di pubblicazione: 2001
Letto 2590 volte